In Italia

Save the Children Italia, fin dalla sua nascita, ha sviluppato programmi che hanno l'obiettivo di migliorare la vita dei bambini e delle bambine che vivono in Italia

Nell'ambito della campagna nazionale Ricordiamoci dell'infanzia sono state realizzate numerose inziative per sottolineare il problema della povertà dei minori in Italia. La presenza dell'Organizzazione, in questi anni, si è inoltre consolidata in diversi settori e ambiti d'intervento, quali ad esempio la protezione dei minori migranti presenti in Italia o a rischio di sfruttamento, e dei bambini e adolescenti che sono esposti ai problemi derivanti da un uso scorretto e illegale delle nuove tecnologie, o ancora, nell'ambito del sistema scolastico nazionale.

Povertà

Save the Children opera con l'obiettivo di attivare, nelle aree del paese dove la povertà incide maggiormente, reti locali di lotta alla povertà minorile, con il coinvolgimento delle istituzioni,degli attori sociali ed economici e la partecipazione attiva delle comunità locali.

Scopri di più

Unita' legale

L'Unità Legale cura varie attività: consulenza legale diretta e online, raccolta di giurisprudenza e normativa, raccordo con avvocati volontari, formazione e informazione, supporto giuridico alle attività programmatiche, di advocacy e policy.

Scopri di più

Nuove tecnologie

Save the Children Italia, vanta un impegno pluriennale per la tutela dei diritti dei più giovani nell'utilizzo dei Nuovi Media, promuovendo azioni ad ampio raggio.

Scopri di più

Unità Educazione

L'Unità Educazione favorisce attraverso attività di formazione in contesti scolastici ed extrascolastici la promozione e la tutela dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Scopri di più

Protezione

Save the Children lavora sulla protezione, intesa come l'insieme degli strumenti e azioni volte a prevenire e rispondere all'abuso, sfruttamento e violenza nei confronti dei minori.

Scopri di più

Emergenze nazionali

I bambini sono i più vulnerabili nelle situazioni di emergenza. Save the Children lavora in Italia perché si sviluppi un sistema di azione nazionale che abbia al centro i bambini e i loro diritti nelle fasi di prevenzione, risposta alle emergenze e ricostruzione.

Scopri di più