10 aprile 2012

Save the Children, al via in Italia la prima Law Clinic dedicati ai diritti dei minori

Parte oggi presso l’Università di Roma Tre, la Law Clinic di Save the Children, il laboratorio di diritto rivolto agli studenti della Facoltà di Giurisprudenza, quale attività integrativa nell'ambito disciplinare di Diritto Privato, che prevede il coinvolgimento degli studenti nello studio, nell’approfondimento e nella discussione di casi concreti, riguardanti il diritto dei minori.
Sono oltre cinquanta gli studenti di giurisprudenza che si sono iscritti e che potranno così partecipare attivamente non solo alle esercitazioni in aula, ma anche allo “sportello di orientamento” riservato ai minori presso l’associazione Save the Children.
Lo sportello di orientamento legale di Save the Children (aperto tutti i mercoledì e venerdì dalle 15:00 alle 17:00 presso la sede di Via Volturno 58) è un punto di riferimento per ragazzi, famiglie, operatori sociali e giuridici per avere informazioni e supporto per la tutela dei fondamentali diritti (dalla tutela dei minori stranieri non accompagnati a casi in cui si ravvisino fattispecie di abuso o discriminazione nei confronti di minori, a questioni relative al diritto all'istruzione e al lavoro minorile).
Gli studenti, sotto la supervisione di un avvocato specializzato che sarà il loro tutor, potranno offrire informazione e orientamento legale sull’implementazione dei diritti, le procedure amministrative relative alla tutela dei minori, indicare procedure giudiziali e misure alternative, nonché fornire assistenza alla compilazione di atti amministrativi relativi ai minori.
Il laboratorio di teoria e pratica dei diritti dei minori è composto da 30 ore di attività (almeno 20 ore di lezioni e 10 ore di formazione allo Sportello di orientamento ai minori) nel corso dei mesi di aprile e maggio, e da diritto all’acquisizione di tre crediti. Inoltre, al termine del corso a 3 studenti che si saranno particolarmente distinti sarà conferita una borsa di studio da 500 euro.
“La Law Clinic di Save the Children, realizzata in collaborazione con l’Università Roma Tre, vuole essere un laboratorio innovativo, che fornisce agli studenti una formazione qualificata sulla legislazione in materia di diritti dei minori, partendo dalla pratica, attraverso il coinvolgimento degli studenti in un’esperienza concreta di servizio”, ha commentato Raffaela Milano, Direttore Programmi Itali- Europa di Save the Children. “La collaborazione tra la comunità accademica, gli avvocati specializzati in materia di diritto dei minori e le organizzazioni che nell’ambito della società civile ogni giorno promuovono i diritti dei minori, come Save the Children, è l’avvio di un’attività di rete volta a creare una maggiore consapevolezza sui problemi che i minori vulnerabili e in situazioni di disagio incontrano nell’accesso alla giustizia e per vedere garantiti i propri diritti”.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa Save the Children Italia
Tel. 06 480700 71 - 81 - 23 – 01
press@savethechildren.it
www.savethechildren.it

MATERIALI CORRELATI