Foto gallery



La consegna del ParlaMemo a Montecitorio

Marzo 2013

Save the Children ha consegnato ai nuovi parlamentari il ParlaMemo, un diario un po’ speciale per ricordare ogni giorno l’importanza strategica dell’infanzia per il futuro del Paese. Ecco le foto della consegna, nel giorno dell'insediamento del nuovo Parlamento.

Emergenza Terremoto in Emilia: visita agli spazi a misura di bambino

Giugno 2012
Save the Children ha inviato un team di esperti anche nell'area dell'Emilia Romagna colpita dal sisma. In vari campi di accoglienza sono stati aperti degli Spazi a Misura di Bambino per dare ai bambini la possibilità di stare in un luogo sicuro nel quale giocare, essere ascoltati e protetti.

Emergenza Haiti: un anno dopo

Gennaio 2011
Ad un anno di distanza dal terremoto che ha colpito Haiti, Save the Children ha già raggiunto circa 870.000 persone tra adulti e bambini mediante interventi e programmi per la salute, l'istruzione, la protezione, la fornitura di ripari, di cibo, di lavoro e mezzi di sostentamento, di acqua e servizi igienici.

Every One: non lasciamoli andare

Ottobre 2010
Da Montecitorio a Piazza di Spagna, dalla guerrilla notturna a Roma e Milano e nelle altre città ad opera dei volontari, alla conferenza di rilancio al Campidoglio: in questi scatti tutte le fasi del lancio di Every One, la Campagna globale di Save the Children per dire basta alla mortalità infantile.

Haiti: l'importanza dell'allattamento al seno per la salute dei neonati

Luglio 2010
In questo fotoracconto alcune testimonianze di come Save the Children ha assistito ad Haiti tantissimi bambini affetti da malnutrizione cronica in 80 aree e raggiunto migliaia di madri per promuovere l'allattamento al seno e prevenire, quindi, gravi carenze nutrizionali dei bambini.

Emergenza alimentare in Niger

Giugno 2010
In Niger e in altri paesi dell'Africa sub sahariana centinaia di migliaia di bambini, donne e uomini staranno lottando contro la morte per fame. Nel Paese africano è in atto una catastrofe umanitaria, dovuta alla carestia e all'aumento dei prezzi degli alimenti.