A Natale 2016 Save the Children e il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane hanno promosso la campagna di comunicazione e raccolta fondi “Insieme perché ogni bambino possa arrivare al sicuro” per offrire protezione ai minori migranti che arrivano soli in Italia.
Per 50 giorni circa i nostri volontari e quelli di Ferrovie dello Stato Italiane hanno proposto ai passeggeri dei treni FRECCIAROSSA una confezione di torroncini Sperlari a fronte di una piccola donazione a favore dei centri diurni CivicoZero di Roma, Milano e Torino. Grazie al successo della campagna abbiamo fornito assistenza legale e sanitaria, beni e servizi di base, laboratori artistici, corsi di lingua italiana e di orientamento al mondo del lavoro per molti minori migranti accolti #aBracciaAperte affinché abbiano la possibilità di costruirsi un domani. 

"Con questa campagna di solidarietà abbiamo fatto qualcosa di importante per la comunità in cui operiamo e vicino al nostro Piano Industriale. In una società sempre più multietnica spero che qualcuno di questi bambini e ragazzi possa diventare, un giorno, un nostro collega”.

Mauro Ghilardi, direttore Risorse Umane di FS Italiane

Il 15 aprile 2017 Save the Children e il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane hanno rilanciato la campagna #aBraccaAperte sui treni FRECCIAROSSA dove i volontari Save the Children raccoglieranno i generosi contributi dei passeggeri fino al 1° maggio.

Inizio partnership: 2016

Progetti o Campagne finanziati: Minori migranti

Scopri di più