Save the Children e GSK portano avanti una partnership globale che mette insieme competenze e risorse di due grandi realtà con l’obiettivo di salvare la vita a un milione di bambini. Questa collaborazione rappresenta un caso unico in cui due attori appartenenti a mondi diversi lavorano insieme per affrontare concretamente alcune delle principali cause di mortalità infantile. Dal 2015, inoltre, GSK ha supportato, con un’importante donazione, molti minori migranti che arrivano in Italia non accompagnati nel processo di ricostruzione della loro vita.

Inizio partnership: 2011

Progetti o Campagne finanziati: Minori Migranti