Il progetto “Diverso da chi? Costruiamo fumetti in LIS”, a cura di Abile Mente onlus in collaborazione con l'Istituto Statale per Sordi di Roma ha come obiettivi sperimentare azioni concrete di sensibilizzazione, contribuire all’autonomia e all’inclusione degli adolescenti sordi. Il laboratorio di fumetto è aperto a sordi e udenti in un’ottica di integrazione e condivisione mediante la funzione socio-culturale del fumetto. Le attività laboratoriali sono finalizzate all’allestimento di una mostra itinerante che ha l'obiettivo di sensibilizzare le Istituzioni sulla improrogabile necessità del riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana necessaria all’abbattimento delle barriere comunicative e alla totale accessibilità delle persone sorde.