L'Associazione organizzerà un'attività di promozione della cittadinanza attiva caratterizzata da una forma di animazione del territorio in cui siano al centro i diritti umani. La scelta è di promuovere un discorso di rispetto reciproco attraverso la lettura da un lato che sia utile a evitare fenomeni di bullismo e atti di violenza contro gli altri e contro l'ambiente che ci circonda.