Educazione e sicurezza alimentare nella regione del Tigray

La regione del Tigray in Etiopia è spesso colpita da gravi siccità e la condizione di povertà diffusa impedisce a molti bambini di crescere sani e di frequentare la scuola. Il progetto mira a migliorare le capacità di apprendimento dei bambini più vulnerabili aumentando allo stesso tempo la sicurezza alimentare delle loro famiglie.

Attività

  • Numeracy Boost e Literacy Boost per migliorare le capacità di insegnamento degli educatori e l’apprendimento dei bambini su nozioni di matematica e capacità di lettura.
  • Gare di matematica per motivare i più piccoli all’apprendimento.
  • Costruzione e arredamento di classi prescolari per preparare i bambini alla scuola primaria.
  • Costruzione di 3 blocchi scolastici formati da 4 aule ciascuno e latrine separate per bambini e bambine.
  • Distribuzione di animali da allevamento alle famiglie e attività di formazione per migliorarne le tecniche di accudimento.

Risultati

  • 4 classi prescolari sono state costruite e arredate con banchi, sedie, cattedre e materiali scolastico, a beneficio di 200 bambini.
  • 206 insegnanti di 35 scuole sono stati formati sul Numeracy Boost.
  • 2 scuole primarie sono state arredate e fornite di materiale scolastico per un totale di 4.520 lavagnette per gli studenti e 4.200 libri.
  • In 35 scuole sono stati creati club di matematica a sostegno dell’apprendimento di tutti gli allievi.
  • 26 pompe d'acqua sono state distribuite.
  • 73 membri della comunità, di cui 68 donne, sono stati formati sulle tecniche di allevamento di bestiame di piccola taglia.
  • 102 alveari, 800 piccoli ruminanti, 1.050 polli e 12 mucche da latte sono state distribuite alle famiglie più vulnerabili.

*I dati qui pubblicati si riferiscono al periodo che va dall'inizio del progetto all'ultimo aggiornamento disponibile.