You the Future

 

Save the Children

Fondazione Cassa Depositi e Prestiti

Insieme
nel “next normal”.

You the Future è un progetto di
Save the Children e Fondazione Cassa Depositi e Prestiti, che mira a rafforzare le competenze digitali dei ragazzi per renderli protagonisti della società "onlife", come promotori dei propri diritti, esprimendo la propria voce creativa.

Fondazione Cassa Depositi e Prestiti contribuisce al progetto non solo con il finanziamento delle attività, ma anche attraverso il coinvolgimento dei propri dipendenti in azioni di volontariato per formare gli studenti sui temi della sostenibilità, dell’innovazione e del digitale.

5500

Studenti

12

Città

83

Scuole

580

Docenti

360

Genitori

Gli assi portanti del progetto You the Future sono
Gruppo di ragazzi che usano il computer
Francesco Alesi per Save the Children

1Formazione ed empowerment

di studenti — sia della scuola primaria che secondaria — docenti, dirigenti scolastici e genitori per favorire il benessere scolastico degli alunni, rafforzare le loro motivazioni allo studio e ridurre così il rischio di dispersione scolastica.

Tutto ciò attraverso la realizzazione di laboratori partecipativi e momenti di confronto tra studenti e docenti, percorsi di formazione rivolti a docenti e Dirigenti Scolastici su strumenti e metodologie per promuovere la partecipazione a scuola e azioni di sostegno alle famiglie per affrontare la crisi attuale e supportare a loro volta il percorso educativo dei propri figli.

Educatrice lavora con una bambina
Marco Massari per Save the Children

2Educazione digitale

intesa non solo come insieme di conoscenze disciplinari, ma come metodo trasversale di apprendimento e di esercizio delle libertà, attraverso cui fornire le abilità necessarie ad orientarsi con senso critico in un mondo “onlife” sempre più incerto.

Realizzazione di laboratori radiofonici focalizzati sui diritti di bambini e ragazzi, lavoro redazionale, realizzazione e conduzione di dirette radio via web e produzione di podcast: tante le attività in cui saranno coinvolti i minori per raccontare il mondo con i loro occhi, diventare protagonisti attivi sui temi che li riguardano più da vicino e promuovere il dialogo tra pari e con il territorio.

News da You the Future