Infanzia: dal 3 al 9 aprile la campagna “Illuminiamo il futuro”. Sette giorni di eventi e iniziative in tutta Italia, organizzati insieme ad associazioni, scuole, enti e realtà locali, per combattere la povertà educativa che colpisce bambini e ragazzi

Quest’anno il Manifesto della campagna a cura dello scrittore Eraldo Affinati. Già centinaia le realtà che hanno aderito; per partecipare e organizzare il proprio evento basta compilare l’apposita scheda on line. 
 

Una settimana di eventi e iniziative su tutto il territorio nazionale per contrastare la povertà educativa che colpisce bambini e ragazzi in Italia e che li priva della possibilità di apprendere e coltivare i propri talenti, capacità e aspirazioni. Dal 3 al 9 aprile 2017 Save the Children rilancia la campagna “Illuminiamo il futuro” per informare e sensibilizzare sull’importanza delle opportunità educative per la crescita dei più piccoli e invita associazioni, scuole, enti e realtà locali in tutta Italia a partecipare alla settimana di mobilitazione, promuovendo nel proprio territorio un’azione tesa a combattere la povertà educativa.

Oggi nel nostro Paese oltre 1 milione e 130 mila bambini e ragazzi vivono in condizioni di povertà assoluta. Ma c’è anche un’altra povertà, ugualmente grave e drammatica ma più nascosta e meno evidente, che colpisce l’infanzia in Italia: la povertà educativa, che priva bambini e ragazzi della possibilità di studiare e giocare in spazi adeguati o svolgere attività ricreative e culturali, come fare sport, andare al cinema o al teatro o leggere un libro. 

“Si tratta di una ferita profonda e drammatica. Alcuni insegnanti la scoprono in certi alunni, ad esempio nell’ora di italiano o matematica: ma è soltanto la punta emergente dell’iceberg. Dietro la debolezza nella lettura o nel calcolo aritmetico si celano quasi sempre la solitudine, l’angustia, lo squallore che gli scolari hanno respirato nelle loro città sin dalla più tenera età – si legge nel Manifesto della campagna, a cura quest’anno dello scrittore Eraldo Affinati - Per guarire questa piaga spirituale presente nel cuore dell’Europa è necessario l’impegno congiunto delle principali agenzie educative del nostro Paese: scuola pubblica e privata, famiglie, associazioni, istituzioni civili. A fare la vera differenza è la responsabilità che tutti noi possiamo assumere, nelle nostre azioni quotidiane”.

Per contrastare la povertà educativa Save the Children - l’Organizzazione dedicata dal 1919 a salvare la vita dei bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti – ha lanciato nel 2014 la campagna “Illuminiamo il futuro”, nell’ambito della quale l’Organizzazione ha attivato 20 Punti Luce, spazi ad alta densità educativa dove bambini e adolescenti che vivono nei quartieri svantaggiati delle città italiane possono seguire gratuitamente attività educative, ricreative e culturali.

Anche quest’anno l’Organizzazione rivolge ad associazioni, scuole, enti e realtà locali un invito ad aderire alla campagna e a organizzare eventi, iniziative e giornate di sensibilizzazione sul territorio.
Lo scorso anno sono stati organizzati circa 400 eventi in tutta Italia, dalla biciclettata di Genova al recupero degli spazi urbani nel quartiere Ponte di Nona a Roma, dai laboratori scientifici al Museo Natura di Ravenna alla lettura delle favole nel centro storico di Gioiosa Ionica.

Sono già centinaia le realtà locali che anche quest’anno hanno aderito alla campagna e per partecipare basta compilare l’apposita scheda di adesione sul sito di Save the Children (all’indirizzo: https://www.savethechildren.it/cosa-facciamo/campagne/illuminiamo-il-fut...).

L’adesione è gratuita ed effettuando l’iscrizione on line entro il 15 marzo sarà possibile ricevere i materiali da utilizzare nel corso dell’evento o dell’iniziativa che si è scelto di organizzare (striscione, spilletta, adesivi, ecc); dopo questa data si potrà comunque aderire e sarà garantita la visibilità dell’evento sulla pagina del sito dedicata.

La scheda di adesione alla campagna “Illuminiamo il futuro” è disponibile al seguente link: https://www.savethechildren.it/cosa-facciamo/campagne/illuminiamo-il-fut...
 

Il Manifesto della campagna, a cura di Eraldo Affinati, è scaricabile al link: https://www.savethechildren.it/sites/default/files/files/manifesto.pdf


Maggiori informazioni sulla campagna sono disponibili al link: https://www.savethechildren.it/cosa-facciamo/campagne/illuminiamo-il-futuro

Per ulteriori informazioni:

Tel 06-48070023/63/81/82
ufficiostampa@savethechildren.org
www.savethechildren.it