Benefici fiscali

La tua donazione gode di benefici fiscali

È possibile godere dei benefici fiscali a fronte delle donazioni effettuate a Save the Children Italia Onlus.

In particolare, per le donazioni effettuate fino al 2/08/2017:

  • le persone fisiche non imprenditori possono detrarre dall'imposta lorda il 26% dell'importo donato, fino ad un massimo di 30.000 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86) o dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005). In alternativa, in base al regime fiscale applicato alle erogazioni liberali alle ONG, possono dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato (art. 10, comma 1 lettera g del D.P.R. 917/86);
  • le imprese possono dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86); oppure dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

Per le donazioni effettuate dal 3/08/2017 al 31/12/2017:

  • le persone fisiche non imprenditori potranno avvalersi della detrazione del 26% per le erogazioni liberali in denaro per importo non superiore a 30.000,00 euro annui o, in alternativa, della deduzione per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato;
  • le imprese potranno avvalersi della deduzione delle erogazioni liberali in denaro, per un importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato.

Per le donazioni effettuate a partire dall’1/01/2018:

  • le persone fisiche non imprenditori potranno avvalersi per le erogazioni liberali in denaro o in natura, della detrazione del 30% per importo non superiore a 30.000,00 euro annui o, in alternativa, della deduzione dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato;
  • le imprese potranno avvalersi per le erogazioni in denaro o in natura della deduzione dal reddito complessivo netto nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato o, in alternativa e per le sole erogazioni liberali in denaro, della deduzione per importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato.

Se non sai qual è la soluzione più adatta a te, rivolgiti al tuo consulente di fiducia o al tuo CAF. E non dimenticare di conservare:

  • la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale;
  • l'estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
  • l'estratto conto del tuo conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o SDD (ex RID).

N.B. Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro. Le donazioni in contante non rientrano in alcuna agevolazione. Se hai bisogno di maggiori informazioni, contatta il Servizio Sostenitori al numero
06 480 700 72
oppure scrivi una e-mail a: attestatofiscale@savethechildren.org