Risposta alle emergenze

I bambini sono i più vulnerabili nelle situazioni di guerra o disastri naturali. Vengono feriti, sfruttati o uccisi. Rischiano di perdere i loro famigliari, la casa e la scuola.

Save the Children lavora per rispondere alle emergenze, garantendo l'istruzione e la salute, distribuendo cibo, acqua, kit medici, rifugi temporanei e altri generi di prima necessità, sviluppando progetti di educazione e ricostruzione a medio e lungo termine.

L'Organizzazione si impegna inoltre per il ricongiungimento familiare e la protezione dei bambini separati dai propri cari.

Scopri come puoi aiutare Save the Children nella risposta alle emergenze

Emergenza Siria

 

Save the Children ha già raggiunto oltre 1.252.514 persone in tutta la Siria, Libano, Giordania, Egitto e Iraq, di cui 879.715 bambini. In totale si prevede di raggiungere 1.700.000 persone con il nostro intervento umanitario multi-settoriale.

Scopri di più

 

Emergenza Repubblica Centrafricana

 

Da quasi un anno, a causa di un violento colpo di stato,  una crisi umanitaria senza precedenti sta colpendo la Repubblica Centrafricana. I servizi sanitari sono stati interrotti e gli ospedali sono stati depredati.

Scopri di più

Emergenza Filippine


Lo scorso 8 novembre Haiyan, uno dei più potenti tifoni mai registrati, ha colpito la parte orientale delle Filippine, lasciando dietro di sé una scia di morte e distruzione.

Scopri di più