Chi siamo

chi siamo

La nostra missione

Save the Children dal 1919 lotta per i diritti dei bambini e per migliorare le loro condizioni di vita in tutto il mondo.

Save the Children è la più importante organizzazione internazionale indipendente dedicata dal 1919 a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti, subito e ovunque, con coraggio,  passione, efficacia e competenza.


Nata nel 1919, opera in 119 paesi del mondo con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento.
Save the Children International è una Ong (Organizzazione non governativa) con status consultivo presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC).

Save the Children Italia è stata costituita alla fine del 1998 come Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) ed ha iniziato le sue attività nel 1999. Oggi è una Ong (Organizzazione non governativa) riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri. Porta avanti attività e progetti rivolti sia ai bambini e alle bambine dei cosiddetti paesi in via di sviluppo che a quelli che vivono sul territorio italiano.

Scarica il nostro statuto

Save the Children Italia lavora per la piena attuazione dei diritti dei bambini, delle bambine e degli adolescenti, rinforzando l'impatto degli interventi concreti realizzati in Italia e nel mondo , attraverso un'attività di sensibilizzazione dell'opinione pubblica ( campaigning ) anche attraverso la promozione delle proprie posizioni , ed attività di advocacy a livello istituzionale (advocacy), spesso in sinergia con altre organizzazioni (networking).


 

Presidente: Claudio Tesauro
   
Tesoriere: Vito Varvaro
   
Consiglieri: Massimo Capuano
  Simonetta Cavalli
  Marco De Benedetti
  Maria Bianca Farina
  Enrico Giovannini
  Maria Patrizia Grieco
  Andrea Guerra
  Auro Palomba
  Paola Rossi Ferrero
  Marco Sala
  Andrea Tardiola
  Silvio Ursini
   
   
Direttore Generale: Valerio Neri
   
Collegio dei Sindaci: Giorgio Viva (Presidente)
  Federico Capatti
  Enrico Laghi