I progetti supportati dalla campagna

Il Covid-19 è una pandemia globale senza precedenti che, oltre all’impatto immediato, continuerà ad avere ripercussioni nei prossimi mesi, specialmente nei paesi e per le persone più fragili, inclusi i bambini e il loro diritto a sopravvivere, imparare ed essere protetti.


Per rispondere alla crisi, abbiamo lanciato la campagna Proteggiamo i Bambini, con i fondi raccolti supporteremo programmi in Italia, Mozambico, Uganda ed Etiopia.

Italia


In particolare in Italia è previsto un programma d’intervento della durata di 15 mesi che mira a raggiungere 100 mila bambine, bambini e adolescenti sul territorio nazionale e le loro famiglie e che prevede iniziative incentrate sulla necessità di garantire i diritti e rispondere alle esigenze e i bisogni dei minori nel periodo post Covid, dando continuità all’apprendimento e all’acquisizione di competenze e assicurando a tutti loro, soprattutto quelli che vivono in condizioni di svantaggio, l’accesso ad opportunità educative, grazie ad una rete territoriale che ha la scuola come fulcro essenziale, e attraverso un sostegno diretto e personalizzato alle famiglie.

Uganda


In Uganda operiamo con un progetto di educazione che ha l’obiettivo di aumentare l’accesso all’istruzione di base di qualità per 6.300 bambine e bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni, attraverso il miglioramento degli ambienti di apprendimento che promuovano l’inclusione dei minori con disabilità e l’apprendimento attivo. In risposta alla pandemia, supportiamo i bambini mediante apprendimento da remoto, distribuzione di kit scolastici e sensibilizzazione nelle comunità per prevenire la diffusione del virus.  

Mozambico


In Mozambico siamo presenti con un progetto integrato di sicurezza alimentare, mezzi di sussistenza essenziali e interventi di salute e nutrizione per migliorare la salute materna, infantile e neonatale con particolare attenzione alle donne e ai bambini più vulnerabili e garantendo mezzi di sussistenza alle famiglie per far fronte agli shock climatici. Nell’ambito della risposta al COVID-19 abbiamo avviato delle sessioni di sensibilizzazione alle comunità per prevenire il contagio e fornito materiali per la prevenzione (saponi, dispositivi di protezione, pamphlets informativi, ecc.). 

Etiopia


In Etiopia portiamo avanti un progetto di educazione prescolare che mira a preparare i bambini alla scuola elementare migliorando gli ambienti scolastici esistenti, costruendone di nuovi e aumentando le capacità di interazione per garantire un apprendimento inclusivo e di qualità. Nelle scuole inoltre, assicuriamo l’approvvigionamento dell’acqua, forniamo strutture per il lavaggio delle mani, saponi e detergenti utili per la prevenzione del contagio da COVID-19.

Scopri cosa abbiamo fatto fino ad ora, in Italia e nel mondo con i fondi raccolti.