Fondazione Cassa Depositi e Prestiti e Save the Children lanciano il progetto #youthefuture con l’obiettivo di rafforzare le competenze digitali di bambini e adolescenti nel nostro Paese, promuovendo il loro protagonismo e la loro partecipazione attiva nella società. L’iniziativa coinvolgerà oltre 3.200 studenti in 83 scuole primarie e secondarie in 12 città italiane: Ancona, Avellino, Chieti, Crotone, Napoli, Palermo, Perugia, Potenza, Praia a Mare e Scalea (Cosenza), Roma e Velletri (Roma). 

Asse portante di #youthefuture è quello della formazione degli studenti ma anche di docenti, dirigenti scolastici e genitori al fine di favorire il benessere scolastico degli alunni, rafforzare le loro motivazioni allo studio e ridurre così il rischio di dispersione scolastica.

Questa iniziativa si inserisce in un contesto complicato a causa della pandemia di Covid-19, in cui l’uso di Internet e delle nuove tecnologie ha assunto un ruolo più che mai centrale nella vita quotidiana dei bambini e dei ragazzi. Allo stesso tempo, la necessità di cimentarsi con gli strumenti digitali ha portato alla luce le profonde discrepanze nell’accesso alle nuove tecnologie, così come i rischi ad esso connessi.

Questa partnership rientra all’interno di un ambizioso programma che Fondazione CDP intende avviare nei prossimi anni per combattere la povertà educativa e la dispersione scolastica, fenomeni drammatici che affliggono il Paese e rischiano di ipotecare il domani delle nuove generazioni. 

Fondazione CDP avverte la responsabilità di assicurare un futuro migliore e più inclusivo all’Italia, garantendo uno sviluppo armonico del sistema Paese, mettendo al centro i ragazzi, le opportunità e i mezzi per una piena maturazione umana, sociale e professionale, a maggior ragione nelle aree del Paese esposte al rischio di emarginazione.

Inizio partnership: 2020

Progetti finanziati: You the Future
 

scopri di più