Servizio Civile Universale

Consulta qui le graduatorie provvisorie

Al termine del processo di selezione dei volontari per i progetti di Servizio Civile, si dà visione delle graduatorie, fatte salve le verifiche di competenza dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.


Fino alla validazione da parte del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, le graduatorie sono da intendersi provvisorie.


Su questa pagina saranno pubblicati gli aggiornamenti relativi alle graduatorie definitive.

I candidati che, al termine delle selezioni, sono risultatati “selezionati” riceveranno, dopo l'approvazione delle graduatorie, una email con tutte le indicazioni per iniziare il servizio.


Qualora i candidati “selezionati” abbiano nel frattempo deciso di rinunciare al servizio civile, sono pregati di comunicarlo tempestivamente agli indirizzi email serviziocivile@csvlazio.org e info.serviziocivile@savethechildren.org

Per legge, i candidati che, al termine delle selezioni, sono risultati “idonei ma non selezionati” possono subentrare ai candidati selezionati, nel caso in cui questi ultimi rinunciassero a prendere servizio oppure interrompessero lo stesso nei primi tre mesi. In tale circostanza si provvederà a scorrere la graduatoria e a convocare i candidati subentranti.

La data proposta dell’avvio dei progetti di servizio civile, previa conferma dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, è il 20/02/2020.

I programmi a bando sono i seguenti:

Milano

Roma

Bari

Dal 2018, Save the Children collabora col CSV, Centro di Servizio per il Volontariato – Lazio. I nostri progetti di servizio civile sono, pertanto, parte della rete “Giovani energie di Cittadinanza” del CSV.