Acqua di Parma per la campagna Riscriviamo il Futuro

Un operatrice Save the children di spalle gioca a palla con bambini su un prato

Acqua di Parma ha deciso di sostenere Riscriviamo il Futuro, la nostra campagna per dare educazione, opportunità e speranza ai bambini più vulnerabili in Italia. Un gesto a sostegno delle generazioni presenti e future dopo un periodo di eccezionale difficoltà, quello della pandemia.

Il gruppo ha dedicato alla nostra Organizzazione una speciale collezione natalizia, grazie alla collaborazione della maison di moda Emilio Pucci, che ha “vestito” i prodotti con le sue stampe iconiche.

Apprezziamo molto il gesto di solidarietà che anima la nuova Holiday Season
Emilio Pucci per Acqua di Parma, a sostegno della nostra campagna. La generosità delle due Maison italiane è un segnale positivo che ci
rafforza nel nostro impegno.

Oggi più che mai crediamo che sia necessario restituire a bambini e ragazzi in difficoltà la possibilità di far fiorire talenti e aspirazioni e di costruire liberamente il proprio futuro.

bambini e povertà educativa

Nel 2020 i bambini in povertà assoluta sono diventati 1milione e 346 mila, 200 mila in più rispetto all’anno precedente.

Con la didattica a distanza sono emerse nuove disuguaglianze, non solo nella disponibilità di connessioni o tablet, ma nelle competenze digitali, oggi determinanti.

La chiusura o l’apertura a singhiozzi degli spazi aggregativi e delle scuole ha aumentato il rischio di dispersione scolastica e ha peggiorato la povertà educativa.

il nostro intervento

 Dall’inizio della pandemia in tutta Italia, in rete con le scuole e le organizzazioni locali, abbiamo raggiunto e sostenuto 160 mila bambine, bambini, adolescenti, le loro famiglie e i docenti.

Con la campagna Riscriviamo il Futuro abbiamo avviato un programma organico di contrasto alla povertà minorile, economica ed educativa, per supportare chi sta subendo le conseguenze più drammatiche della crisi.

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche