La Cooperativa Sociale Oltre la Speranza, da sempre attenta alle esigenze delle giovani generazioni, in occasione della Campagna Illuminiamo il Futuro di Save the Children, oganizzerà un convegno per conoscere e mettere in luce le criticità di un territorio del tutto privo dei servizi essenziali per l'infanzia e l'adolescenza. Le città e i Comuni del Sud risultano quelli con la presenza maggiore di minori, ma anche con la più alta carenza di servizi per infanzia e studenti. Sono soprattutto i Comuni delle province calabresi a risultare in coda a tutte le classifiche per la presenza dei servizi per la prima infanzia alla dotazione delle scuole, strutture accessibili, palestre, asili nido, trasporti pubblici, scuole antisismiche...e la lista potrebbe continuare a lungo. La povertà educativa è una piaga aperta. La viviamo costantemente, la vivono i nostri bambini, condannati a crescere in luoghi "deserti". La vivono i ragazzi costretti ad accontentarsi di quel che c'è...quasi nulla! Come si può arginare questa ferita? Quali sono le misure da adottare per contrastare la povertà educativa? Il confronto avverrà a Natile Nuovo, popoloso paesino dell'entroterra calabrese, emblema della carenza dei servizi essenziali rivolti a bambini e ragazzi. Partiremo dalla nostra terra, ascolteremo la voce dei nostri bambini ed in seguito quella delle istituzioni territoriali. L'intento è quello di capire a fondo le criticità e le carenze per cercare soluzioni condivise, immediate e fattibili affinché la speranza dei nostri ragazzi non si spenga ed ogni luogo pubblico venga consegnato nelle loro mani perché è a loro che appartiene!