Guardando agli ultimi dati disponibili del 2020, sono circa un milione 337 mila i bambini e gli adolescenti che vivono in povertà assoluta in Italia, il 13,5%. L’incidenza varia dal 9,5% del Centro al 14,5% del Mezzogiorno. Rispetto al 2019 le condizioni dei minori peggiorano a livello nazionale (da 11,4% a 13,5%) e in particolare al Nord (da 10,7% a 14,4%) e nel Centro (da 7,2% a 9,5%). 


La povertà incide in maniera preminente sulla quotidianità dei più piccoli e sul contesto in cui vivono – compromettendone irrimediabilmente il futuro, soprattutto laddove persiste una carenza di interventi e sostegni/politiche a favore della famiglia.


Attraverso gli Spazi Mamme, accompagniamo i genitori durante le tappe più importanti della crescita dei propri figli e promuoviamo l’inclusione dei bambini tra 0 e 6 anni che vivono una situazione di marginalità, permettendo loro di avere a disposizione gli strumenti adeguati per ogni fase della loro crescita.


Lo Spazio Mamme è lo spazio della cura dove ritrovarsi e confrontarsi per ridurre le preoccupazioni e scambiarsi opinioni e suggerimenti.
Sono luoghi dove le mamme possono essere sostenute gratuitamente nel processo di miglioramento della cura dei più piccoli, nell'individuazione e nel rafforzamento delle proprie competenze, nella gestione delle risorse economiche e nell’emancipazione del nucleo familiare da condizioni di deprivazione. Ma anche il luogo dove i bambini possono crescere vivendo esperienze di socialità.


Obiettivo generale del progetto Spazio Mamme è quello di contrastare i fattori che favoriscono l’incremento della povertà minorile e di prevenire il fenomeno della povertà educativa mediante l’accompagnamento dei bambini e delle bambine che già vivono una situazione di vulnerabilità, nonché attraverso la proposta di percorsi di sostegno personalizzati che vedano coinvolti le famiglie, le comunità e i servizi territoriali.


Nei casi di bambini e bambine che vivono in condizione di povertà assoluta il progetto prevede la possibilità di intervenire mediante il sostegno materiale, una forma di aiuto materiale volto a soddisfare i bisogni primari dei bambini tra 0 e 6 anni.


Di seguito alcune attività quotidianamente proposte all’interno degli Spazi Mamme:

  • lo sportello Legale (consulenze e supporto nelle pratiche legali);
  • lo sportello Sociale di orientamento, sostegno e individuazione di forme di sostegno istituzionali;
  • laboratori e attività per promuovere le potenzialità dei bambini fin dai primi anni (accompagnamento alla lettura, attività mamma-bambino e gioco);
  • i gruppi di mutuo-aiuto per adulti; 
  • laboratori di lingua, di cucina e attività per gli adulti (corsi di cucito, di alfabetizzazione informatica, etc..), percorsi di sostegno alla genitorialità;
  • prese in carico personalizzate per bambini/e in condizione di vulnerabilità;
  • percorsi di orientamento al lavoro (individuale o di gruppo) e inserimento lavorativo;
  • eventi e occasioni di socialità per famiglie e per le comunità.

Gli Interventi per la Genitorialità. “Spazio genitori” è un esempio positivo e incoraggiante che aiuta i genitori ad incontrare altri genitori, a condividere le loro esperienze fatte di difficoltà ma anche  di competenze e  risorse da mettere a disposizione di altri. 


Dove trovare gli Spazi Mamme:

  • Spazio Mamme Milano in Via Amoretti n.12 
  • Spazio Mamme Torino in Via Fiesole n. 19
  • Spazio Mamme Roma in Via Walter Tobagi (angolo Via dei Ruderi di Casa Calda) 
  • Spazio Mamme Napoli - Centro in Piazza San Domenico Maggiore n. 3
  • Spazio Mamme Soccavo/Pianura in Viale Traiano n.92 – Plesso Nosengo
  • Spazio Mamme Bari in Via Monsignor Francesco Nitti n. 48
  • Spazio Mamme Palermo in Via F. Coppi n. 18.
  • Spazio Mamme San luca (RC)- via Guglielmo Marconi, 2
  • Spazio Mamme Brindisi, quartiere Perrino - Via Adige angolo Corte Ticino, 72100 Brindisi
  • Roma, Ponte di Nona - Via Albert Schweitzer n° 28-30-32
  • Genova, Sestri Ponente - via Galliano 16
  • Sassari, Lattedolce - Via Martin Luther King 2
  • Catania, San Giovanni Galermo - Via Sebastiano Catania 176

Se hai bisogno di aiuto o di maggiori informazioni scarica i contatti email e telofonici degli Spazi Mamme.

Nello specifico nel 2021 abbiamo accolto:

  • 2.690 i minori beneficiari raggiunti dai centri.
  • 4.467 gli adulti beneficiari raggiunti dai centri.
     

*I dati qui pubblicati si riferiscono all'ultimo aggiornamento disponibile.