In Libano la crisi economica è fuori controllo

due bambini sono seduti sugli scalini di una casa, indossano abiti estivi. Uno ha la maglietta verde l altro blu

La sterlina libanese ha subito un vero e proprio crollo dall’inizio del 2022 ed è scesa ai minimi storici questa settimana. La popolazione è sempre più esasperata, le famiglie lottano per procurarsi cibo, elettricità e carburante. Alla luce di questa ennesima esasperazione della crisi economica nel Paese, sempre più bambini verranno spinti in povertà quest’anno.

Siamo al fianco di questi bambini, ma possiamo aiutarli solo con il tuo sostegno. I più piccoli sono vittime innocenti e dobbiamo proteggerli, anche tu puoi fare la tua parte. Dona ora, grazie.

Il collasso economico in Libano

Dal 2019 la valuta libanese ha perso oltre il 90% del suo valore. Il tracollo economico del Paese - uno dei peggiori al mondo dal 1850 - ha ridotto circa quattro milioni di famiglie alla povertà negli ultimi due anni
Mentre l’economia va a picco, i prezzi dei beni di prima necessità salgono. Sempre più famiglie si trovano nella situazione di dover scegliere tra pagare l’affitto o comprare cibo e medicine. 

L’impatto sui bambini sarà devastante. Bisogna agire subito, il governo libanese deve adottare urgentemente misure per stabilizzare l'economia per prevenire ulteriori sofferenze ai bambini e alle loro famiglie.


Per approfondire leggi il comunicato stampa.

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche