P&G insieme a noi in contrasto alla povertà educativa in Italia

PG e Amazon iniziativa

Nel nostro Paese 1 milione e 292 mila bambini, 1 su 8, vivono in povertà assoluta, una condizione che può avere conseguenze devastanti sulla loro vita e sul loro stesso futuro, a partire dalle gravi deprivazioni di carattere educativo.

P&G ha deciso così di impegnarsi in una campagna in contrasto alla povertà educativa in Italia. Da aprile fino al 31 maggio per ogni acquisto di prodotti P&G su Amazon.it di un valore minimo di 30 euro, l’azienda donerà 1 euro per supportare i Punti Luce dell’Organizzazione.

I Punti Luce attivi nel paese sono 23, in 18 città. Si tratta di spazi ad alta densità educativa per offrire opportunità formative a bambini e ragazzi tra i 6 e i 16 anni di età, dal 2014 sono stati raggiunti oltre 15.000 beneficiari. 

“La povertà non è costituita esclusivamente dalla carenza di risorse economiche, ma essa va inevitabilmente a riflettersi su altri ampi aspetti della vita dei nostri bambini e ragazzi, a partire dalle loro opportunità di apprendere, sviluppare le proprie competenze e far fiorire liberamente i propri sogni e le proprie aspirazioni. Ề questa la povertà educativa che, come in un vero e proprio circolo vizioso, si trasmette dai genitori ai figli, compromettendo gravemente il futuro di ancora troppi minori nel nostro Paese. Abbiamo il dovere di fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per spezzare finalmente questo circolo vizioso e per questo siamo particoalrmente grati a P&G e Amazon per il loro preziosissimo supporto in questa iniziativa e per essere al nostro fianco nell’intento di dare a ogni bambino l’opportunità di far decollare il proprio futuro”, ha dichiarato Valerio Neri, Direttore Generale di Save the Children Italia.

La collaborazione con Save the Children rientra tra le attività di responsabilità sociale di impresa di P&G, che supporta numerose attività in ambito sociale ed educativo. “ La vision di P&G è quella di una spinta al bene e alla crescita impattando sulle comunità di tutto il mondo attraverso il nostro staff, i  nostri brands e i  nostri partners, in P&G noi crediamo che una cittadinanza innovativa possa avere un impatto positivo sul mondo e sul business. Attraverso questa collaborazione, ci auguriamo di supportare Save the Children nel suo quotidiano lavoro contro la povertà educativa per migliorare le potenzialità e le performance scolastiche dei bambini e delle bambine”, ha affermato Alejandra Cobb, Communications leader per il Sud Europa di P&G.

Visita la pagina dell'azienda