Sono salvi e a bordo della nostra nave Vos Hestia, più di 290 migranti soccorsi in mare

La nostra nave Vos Hestia per la ricerca e il soccorso arriverà al porto di Catania con più di 290 migranti a bordo, salvati in due diverse operazioni di fronte alle coste nordafricane

Purtroppo, sono stati raccolti anche i corpi di 20 uomini e donne che hanno perso la vita prima di poter essere salvati. Le tragiche perdite di vite umane nel Mediterraneo sono arrivate quest'anno a 3.800 rendendo il 2016 l'anno in cui si è registrato il più alto numero di morti. 

La tragedia senza fine nel Mediterraneo dimostra come ci sia un disperato bisogno di operazioni di ricerca e salvataggio. Mentre continuiamo a raccogliere corpi senza vita dal mare è evidente che il salvataggio di tutte le persone a rischio debba essere una priorità per gli Stati Europei rispetto al controllo delle frontiere.

Durante le nostre due operazioni abbiamo salvato e stiamo assistendo molti minori soli non accompagnati, donne incinte e famiglie con bimbi molto piccoli. 

Per saperne di più leggi il comunicato