La banda dei fuoriclasse: i magnifici diritti di noi bambini