Emergenza Coronavirus

Aggiornamento ottobre 2021

Gli effetti della pandemia di Covid19 sulle bambine e sui bambini sono devastanti e colpiscono ancora più duramente chi vive nelle aree più povere del mondo e nelle zone di guerra.

Dove mancano gli ospedali, operatori sanitari, dispositivi medici o è impossibile mantenere il distanziamento sociale, come nei campi rifugiati o nelle baraccopoli, la vita dei bambini è messa ancora più in pericolo.

Bambini e adolescenti corrono gravi rischi per la salute e il loro futuro. Vulnerabili alle varianti del virus, costretti ad abbandonare la scuola e a migliaia rimasti orfani, spesso, per far fronte alle crescenti difficoltà economiche delle famiglie, sono costretti a lavorare e le bambine a essere date in sposa

Nel 2020, grazie al supporto dei nostri sostenitori, abbiamo raggiunto oltre 29,5 milioni di persone, inclusi 11,8 milioni di bambini.

È una crisi globale senza precedenti che durerà ancora a lungo: c’è bisogno del supporto di tutti per non lasciare nessun bambino indietro. Con la tua donazione proteggi i bambini e adolescenti dalle conseguenze di questa pandemia.

Dona ora

Cosa stiamo facendo

Come movimento internazionale, stiamo lavorando in 87 Paesi in risposta a questa crisi per tutelare la sicurezza e la salute dei bambini e perché possano continuare a studiare.

A seconda dei bisogni riscontrati, mettiamo in campo diverse attività: 

  • informiamo le comunità sulle modalità di diffusione del virus e sui comportamenti da seguire per evitare il contagio;
  • collaboriamo con le autorità locali per dotare il personale medico sul campo di equipaggiamenti di protezione e formiamo gli operatori sanitari per riconoscere da subito i sintomi del coronavirus;
  • favoriamo la continuità didattica distribuendo libri e altro materiale e dove possibile attivando iniziative di didattica a distanza.

In decine di altri Paesi stiamo preparando piani che riguardano la risposta ai nuovi bisogni che incontreranno le comunità locali e il proseguimento delle attività già in corso.

Emergenza Coronavirus nel mondo: scopri cosa abbiamo fatto fino ad ora con i fondi di Save the Children Italia