Emergenza freddo in Siria

Quest'inverno più di 1 milione di bambini siriani rifugiati e più di 4,25 milioni bambini in Siria, avranno bisogno di aiuti umanitari, a causa della difficile stagione invernale che sta per arrivare.

Secondo le previsioni questo sarà uno degli inverni più freddi degli ultimi 100 anni, le temperature sotto lo 0 e le piogge potrebbero causare alla popolazione siriana gravi problemi di salute.

"E' facile ammalarsi quando si sta congelando tutto il tempo", è quello che dice Rami, un bambino siriano di 11 anni che vive in una tenda nel campo di Za'atari in Giordania, dove le temperature scendono sotto lo zero in inverno.

Questo non è il primo inverno nel campo per Rami e la sua famiglia, lo scorso anno la madre, per tenere al caldo i suoi figli, ha cucito dei vestiti con le coperte distribuite. Il campo è inoltre a rischio allagamenti durante il periodo delle piogge e per questo i bambini e le loro famiglie rischiano di vivere al freddo e in un ambiente umido per mesi.

Save the Children dall'inizio del conflitto sta fornendo supporto ai bambini e alle loro famiglie affinché sopravvivano alle dure condizioni invernali, ma abbiamo urgente bisogno di più fondi per aiutare queste persone a superare l'inverno, aiutaci a fare di più!