Il sogno di Umesh di diventare un medico

Umesh, 18 anni, vive in Nepal e ha partecipato ai nostri programmi di Sostegno a Distanza

Umesh, 18 anni, spera di diventare un giorno un dottore. Sa bene che dovrà fare molti sacrifici per raggiungere questo traguardo ma è determinato ad andare avanti senza guardarsi indietro. Non è sempre stato così, però, e non ha sempre avuto questo sogno. “Non avevamo ambizioni né sogni prima che Save the Children entrasse a far parte delle nostre vite” ci ha confessato.

Nel 2011, Umesh ha partecipato ai nostri programmi di Sostegno a Distanza in Nepal. Inizialmente non riusciva a rendersi conto di cosa tutto ciò significasse per lui e i suoi amici ma, gradualmente, ha iniziato a notare numerosi cambiamenti all’interno e attorno alla propria scuola. “C’erano bagni nuovi e nuove classi colorate dove eravamo felici di studiare” ha raccontato Umesh.

Gli studenti della sua scuola si sono dimostrati entusiasti anche quando è partito il programma di Sviluppo degli Adolescenti e hanno potuto creare un club scolastico, al quale anche Umesh si è iscritto. Il gruppo si è dimostrato molto attivo, organizzando attività ricreative, eventi sportivi e attività di sensibilizzazione sulla salute e l’igiene. Umesh ne è presto diventato il presidente. “Il club mi ha decisamente aiutato a costruire e consolidare la fiducia in me stesso” ci ha detto.

Oggi Umesh vive in un appartamento con altri studenti e si prepara ad affrontare il test di ingresso per la facoltà di medicina. Grazie ai benefici che il Sostegno a Distanza ha portato nella sua comunità, Umesh può guardare al futuro con determinazione e fiducia.

Scegliere il Sostegno a Distanza significa dare la possibilità di un futuro migliore ai bambini che vivono in aree del mondo segnate da povertà, malattie e conflitti.  Attraverso i nostri programmi lavoriamo a stretto contatto con le comunità locali affinché possano rompere il circolo vizioso della povertà e assicurare ai bambini migliori condizioni di vita, proprio come è successo a Umesh.

Vuoi cambiare anche tu la tua vita e quella di un bambino? Attiva un Sostegno a Distanza e aiutaci ad assicurare cure mediche, acqua potabile, cibo e istruzione.