Il Sostegno a Distanza aiuta a dare forma ai sogni

Farha ha 16 anni e vive con i genitori e nove sorelle in Egitto.

Del programma di Sostegno a Distanza, al quale ha preso parte alcuni anni fa, racconta: “Se non fosse stato per le attività di Save the Children, non avrei mai potuto realizzare i miei sogni”.

Prima di partecipare al programma, Farha non aveva interessi o passioni oltre la scuola e non partecipava a nessuna attività extracurriculare. Tutto quello che sapeva di Save the Children era che alcuni suoi compagni ricevevano lettere dai sostenitori e che un giorno anche lei avrebbe voluto entrare a far parte del Sostegno a Distanza.

Il giorno tanto sperato è arrivato mentre Farha stava frequentando il primo anno della scuola media.

“È stata una fantastica esperienza e con il mio sostenitore si è instaurato un bellissimo rapporto di affetto e amicizia”, ricorda oggi la ragazza.

Grazie al Sostegno a Distanza ha iniziato a partecipare a molte iniziative: ad esempio, ha frequentato degli incontri per imparare ad alimentarsi in maniera sana e ha preso consapevolezza delle sue cattive abitudini, condividendo con la sua famiglia tutto quello che le hanno insegnato.

Prendendo parte ai laboratori che Save the Children organizza per aiutare gli adolescenti a sviluppare le proprie potenzialità, ha potuto migliorare il suo metodo di studio: “Prima passavo ore sui libri ma dimenticavo la maggior parte di quello che avevo studiato e i miei voti ne risentivano. Seguendo il laboratorio ho capito come organizzare meglio il mio tempo e l’importanza di concedermi delle pause per migliorare la concentrazione”, racconta Farha, e aggiunge: “Questa esperienza  mi ha resa più determinata, spingendomi a perseguire i miei sogni, come quello di continuare a studiare per diventare un ingegnere”.

Come Farha, milioni di bambini nel mondo sperano di vedere i propri sogni diventare realtà: scegliere il Sostegno a Distanza significa offrire anche ai bambini che vivono in aree del mondo segnate da povertà, malattie e conflitti l’opportunità di un futuro migliore. Attraverso i nostri programmi lavoriamo a stretto contatto con le comunità locali affinché possano rompere il circolo vizioso della povertà e assicurare ai bambini condizioni di vita adeguate.

Vuoi cambiare anche tu la tua vita e quella di un bambino? Attiva un Sostegno a Distanza e aiutaci a garantire cure mediche, acqua potabile, cibo e istruzione.