Ricette dai paesi del sostegno a distanza: tinolang manok dalle Filippine

tinolang manok dalle Filippine

Uno dei paesi in cui operiamo grazie al Sostegno a Distanza sono le Filippine. Siamo nel paese dal 1981 e l’obiettivo di tutti i nostri programmi è quello di assicurare ai bambini e agli adolescenti migliori condizioni di vita.

Vogliamo garantire loro l’accesso ad un’istruzione di qualità e la possibilità di vivere in un ambiente protetto dove crescere, giocare e imparare. 

Il nome di questa ricetta tipica delle Filippine indica quello che potremmo definire uno stufato di pollo aromatizzato allo zenzero, ricco di verdure tipiche di questa regione. Un piatto semplice da preparare, ma molto sano e gustoso.

Ingredienti:

  • 1 pollo intero da 1 kg;
  • 1 piccola papaya da tagliare in piccoli pezzi;
  • 2 cucchiai di zenzero schiacciato e tagliato a striscioline;
  • 1 tazza di foglie di chili o in sostituzione di foglie di spinaci;
  • 1 litro di acqua;
  • 5 spicchi d'aglio polverizzati;
  • 1 cipolla rossa tagliata a cubetti;
  • 4 cucchiai di olio;
  • 2 cucchiai di salsa di pesce.

Preparazione:

  1. in una pentola per il brodo far scaldare l'olio, gli spicchi d'aglio e lo zenzero;
  2. aggiungere l'acqua e il pollo;
  3. portare l'acqua ad ebollizione e poi lasciar stufare il tutto a fuoco lento fino a quando il pollo sarà quasi pronto;
  4. aggiungere la salsa di pesce (patis);
  5. aggiungere la papaya e continuare a far stufare fino a quando la papaya non apparirà morbida;
  6. aggiungere in fine le foglie di chili o spinaci.
La tua zuppa di tinolang manok è pronta. Servire ancora fumante accompagnata con del riso bianco. Buon appetito!

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche