17 obiettivi di sviluppo sostenibile, Goal 4: la voce dei ragazzi

UndeRadio e Sottosopra Video

I ragazzi di UndeRadio hanno raccolto in un video le voci dei ragazzi del movimento Sottosopra sul goal 4 ‘Istruzione di qualità'.

Il video verrà presentato oggi a Torino nella seconda campagna dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) per dare voce diretta dei ragazzi e delle ragazze sul tema.

Il Goal 4 dell’agenda 2030 prevede il raggiungimento di un’istruzione di qualità, inclusiva e paritaria che promuova le opportunità di apprendimento durante la vita per tutti.

Per i ragazzi di UndeRadio e Sottosopra istruzione di qualità significa inclusione, rispetto e valorizzazione delle diversità, non discriminazione, no al bullismo, pari opportunità e accesso per tutti.

Dalle voci dei ragazzi significa che:

“In un istituto non deve esserci alcuna forma di discriminazione”

“I pregiudizi non portano da nessuna parte, mi piacerebbe imparare dai ragazzi provenienti da altri Paesi”

“Il bullismo è una cosa seria, non sono ragazzate, la scuola deve accorgersene”

“Una persona in difficoltà bisogna aiutarla e non lasciarla indietro”.

UndeRadio è una web radio che attraverso i microfoni dà voce a più di 2.000 ragazzi, studenti e studentesse, italiani e di origine straniera, che vogliono parlare di temi importanti per i giovani come la non discriminazione, il bullismo e cyberbullismo, la povertà affettiva e lo spazio pubblico.

Sottosopra, il Movimento Giovani per Save the Children, si tratta di una rete che coinvolge ragazzi e ragazze dai 14 ai 22 anni, che insieme realizzano azioni di sensibilizzazione e cittadinanza attiva per promuovere e tutelare i diritti sanciti nella Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

L’istruzione può davvero garantire ai giovani un futuro migliore. Un passo in avanti è fare in modo che tutti, uomini e donne, possano leggere e scrivere, eliminando ogni forma di discriminazione di genere e promuovendo un accesso paritario a tutti i livelli di educazione accompagnato da un’elevata qualità degli insegnanti