Un lieto fine per Priscilla e Prince

Priscilla e Prince

Quando pensi a un bambino di 16 mesi cosa ti viene in mente? Io immagino un paio di occhi vispi, un sorriso contagioso e tanta energia.

Purtroppo però non tutti i bimbi di quell’età sono così. Priscilla, a soli 16 mesi, invece di iniziare ad esplorare il mondo stava immobile e senza forze, avvolta in una coperta, in attesa di ricevere le cure di cui aveva bisogno.

Priscilla, come il suo gemello Prince, pesava appena 4 chili.

Pensa che alla loro età un bimbo sano dovrebbe pesarne almeno 10. I due piccoli sono nati nel villaggio di Ndonga, nel distretto di Guijá in Mozambico. A causa dell’estrema povertà, la loro mamma Lucia non è riuscita a nutrirli in modo adeguato e a 4 mesi hanno iniziato a soffrire di vomito, diarrea e febbre alta.

Nonostante le cure ricevute nel vicino centro sanitario, per quasi un anno le condizioni dei bambini hanno continuato a peggiorare. Un giorno Lucia ha saputo che nel suo villaggio era arrivata una clinica mobile di Save the Children. Ha quindi portato i suoi gemellini dai nostri operatori che hanno diagnosticato per entrambi una grave forma di malnutrizione.

I bambini sono stati subito ricoverati nell’ospedale di Guijá. Lì, un’infermiera formata dal nostro staff, ha somministrato loro una terapia a base di cibo altamente nutriente ed una cura di vitamine e ferro per rinforzare il loro sistema immunitario.

Giorno dopo giorno le condizioni di Priscilla sono migliorate e, dopo un mese di ricovero, la piccola pesava circa 7 chili e mezzo. Per Prince invece la ripresa è stata più lenta e il suo peso era di poco superiore a 5 chili e 300 grammi.

Oggi i due fratellini stanno meglio e hanno potuto fare ritorno a casa con la loro mamma. I nostri operatori a bordo delle cliniche mobili continueranno a visitarli una volta al mese per controllarne i progressi ed evitare eventuali ricadute.

Senza il nostro aiuto, Priscilla e Prince non ce l’avrebbero fatta, e come loro tantissimi altri bambini gravemente malnutriti. Il nostro lavoro e il tuo contributo sono la loro unica speranza. Il nostro testimonial Cesare Bocci è andato a trovare i due gemelli, questo è il video del suo incontro con Priscilla e Prince.

Dona ad altri bambini la stessa possibilità che hanno avuto Priscilla e Prince: la salute e l’energia per poter crescere sani!