Salta al contenuto della pagina

Dietro queste storie c'è il tuo 5x1000

bambina in primo piano che tiene sulla testa dei libri

Carlo, Carmen e Terry: dietro questi nomi ci sono altrettante storie, storie che grazie al nostro lavoro abbiamo potuto cambiare e rendere migliori. Dietro queste storie ci sei anche tu e c’è il 5x1000 che i nostri sostenitori hanno deciso di devolverci per aiutarci a supportare migliaia di bambini in contesti di emergenza e lavorare per la loro salute, protezione, educazione.

Scopri le storie di chi abbiamo aiutato grazie anche a coloro che, nella propria dichiarazione dei redditi, hanno inserito la firma e il nostro codice fiscale 97227450158.

LA STORIA DI Carlo e Carmen, Italia 

Con uno dei nostri progetti in Italia abbiamo incontrato anche Carlo e Carmen, una giovanissima coppia di genitori di due bambini di 5 e di 4 anni. Ed ecco la loro storia.

Al primo incontro con Carmen capiamo che vive una situazione drammatica: “È da un mese che non so cosa cucinare, non ho un pasto caldo da dare ai miei figli e non so come riscaldare la nostra casa. Spesso i bimbi mangiano esclusivamente latte e cereali” queste le parole con cui la donna ci descrive i suoi problemi concreti. Sia lei che Carlo lavoravano saltuariamente e senza contratto e la pandemia ha peggiorato ulteriormente la loro condizione. Oltre ciò non hanno una rete familiare su cui contare e vivono anche un disagio abitativo, essendo sotto sfratto.

Le nostre operatrici del progetto Spazio Mamme hanno immediatamente supportato la famiglia con diversi interventi: “La dote di cura che lo Spazio Mamme ci ha dato è stata un’àncora di salvezza in un momento buio in cui avevamo perso la speranza”, così ci dice Carmen, visivamente colpita dall’attenzione con cui le operatrici si sono prese cura della sua famiglia.

Non solo, abbiamo sostenuto Carmen con un supporto psicologico, per elaborare un trauma vissuto nella relazione precedente che la faceva soffrire, e abbiamo dato loro supporto legale per risolvere il problema dello sfratto. Oggi entrambi, con l’aiuto delle nostre operatrici, stanno meglio: Carmen inizierà a frequentare un corso di formazione come assistente familiare presso un ente di formazione con il quale collaboriamo. Carlo invece ha iniziato a lavorare nuovamente in campagna e lo stiamo supportando nell’acquisire consapevolezza circa i diritti sul lavoro. 

Sai che puoi aiutarci a raccogliere fondi anche con un semplice passaparola? Tramite Whatsapp puoi condividere con amici, parenti o chi vuoi tu, un promemoria con il codice fiscale di Save the Children. Ogni singola firma è importante e può fare la differenza per tanti bambini!

La storia di Terry, Kenya

Ed ora dall’Italia andiamo in Kenya per conoscere Terry e la sua storia.

Terry è un bimbo di 13 mesi che vive con la sua mamma, con il suo papà, i nonni e i 4 fratelli e sorelle. Vivono in Kenya in un villaggio nella regione del Turkana, in una zona particolarmente rocciosa e povera. La famiglia di Terry possiede alcune capre, che stanno però diventando sempre più deboli a causa della sempre maggior scarsità di acqua e cibo data dalla siccità. Nella regione sono molti i bambini e le bambine piccoli e piccole che hanno spesso bisogno di supporto nutrizionale per la crescita e per una buona salute presente e futura.

Anche Terry, alcuni mesi fa, è diventato gravemente malnutrito. Fortunatamente siamo venuti a conoscenza della sua situazione e l’abbiamo curato subito con un intervento nutrizionale.

Non solo, abbiamo chiesto anche ai suoi genitori e ad altri adulti di partecipare al programma di educazione nutrizionale e salute così che in futuro possano prevenire ed eventualmente individuare tempestivamente un problema di salute nei loro figli e figlie e chiedere aiuto. Abbiamo fornito loro il MUAC, il braccialetto utile a determinare lo stato nutrizionale nei bambini e nelle bambine, e grazie a questo semplice strumento 33 altri bambini sono stati individuati e portati da noi per essere curati dal loro stato di malnutrizione.

Tutto questo è stato possibile anche grazie ai fondi raccolti con il 5x1000: Nel 2021, abbiamo potuto aiutare migliaia di bambini attraverso i nostri interventi di protezione, contrasto alla povertà, educazione, salute e nutrizione, partecipazione e diritti in 19 Paesi, Italia compresa.

Anche quest’anno scegli di donare il tuo 5 per mille a Save the Children: codice fiscale 97227450158.

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche

  • 7 cose da sapere sul 5x1000

    Il 5x1000 è una quota percentuale dell’IRPEF che lo Stato Italiano ripartisce tra enti che svolgono attività socialmente rilevanti. Riportiamo le nuove scadenze della dichiarazione dei redditi e modello 730.
  • Sai che il tuo 5 per mille arriva anche in Italia?

    Grazie ai contributi del 5x1000 abbiamo potuto destinare fondi in progetti di educazione, salute e nutrizione, contrasto alla povertà e diritti anche nei nostri progetti in Italia. Scopri i progetti supportati nel nostro Paese.