Donazione in memoria in ricordo di mamma christa

primo piano di una signora bionda sorridente con maglietta rosa

Una donazione in memoria è un gesto di solidarietà che ci permette di far vivere il ricordo di una persona cara nel sorriso dei bambini che aiutiamo, in Italia e nel mondo.

Luca* ha voluto esaudire il sogno di sua mamma ossia quello di aiutare i bambini più a rischio, ovunque si trovassero. Per questa ragione lo scorso Natale ha scelto di sostenere i bambini che soffrono di malnutrizione negli slums di Mumbai e coloro che vivono in condizioni di disagio e frequentano il nostro Punto Luce di Torre Maura, uno spazio dove sono supportati con lo studio e possono socializzare in armonia con i loro coetanei.

La testimonianza della donazione in memoria per la mamma

Le parole del figlio, nostro sostenitore, che nei bambini vede la chiave per costruire un futuro migliore.

 
“Da un po’ di anni sono sostenitore dell’organizzazione internazionale Save the Children. Alcuni incontri e svariate telefonate mi hanno fatto comprendere al meglio la straordinaria missione della ONLUS. In seguito, leggere il libro di Raffaela Milano “I figli dei nemici” mi ha permesso di conoscere dettagliatamente la figura di Eglantyne Jebb, fondatrice dell’organizzazione. Una lettura davvero interessante e stimolante. 
 
Io sostengo diverse associazioni umanitarie ma Save the Children ha una corsia preferenziale. La mia donazione annuale è dedicata a mia madre scomparsa alcuni anni fa. Lei aveva una particolare predisposizione e un innato senso di protezione verso i bambini che considerava, come è giusto che sia, il nostro futuro. Così, mi è venuto naturale pensare a lei nel momento in cui ho deciso di devolvere parte dei miei risparmi. Il suo desiderio, da me condiviso, era di incanalare la donazione a favore di bambini italiani bisognosi. Sono felice di aver dato un sostegno ai “Punti Luce” e soprattutto al “Punto Luce” di Roma nel quartiere di Torre Maura. Questi spazi nascono nelle periferie svantaggiate della città, e qui bambini e ragazzi possono avvalersi di molteplici attività gratuite come laboratori di musica, teatro, danza, corsi di lingue e altro. 
 
Purtroppo, in Italia ci sono realtà drammatiche spesso ignorate o poco conosciute. Nello stesso tempo, il mio pensiero corre anche ai tanti bimbi sfortunati nel mondo. Mi rattrista pensare a quei piccoli che vivono negli slums di Mumbai in condizioni disperate, di estrema povertà. Sono sicuro che la mia donazione si tramuterà in cure mediche e potrà alleviare le sofferenze di tante creature innocenti. E mia madre, da lassù, ne sarà davvero felice.”

Quella di scegliere di aiutare gli altri nel momento della perdita di un proprio caro è una decisione di grande generosità

È un gesto che permetterà di dare nuova vita e un nuovo futuro a tanti bambini, in Italia e nel mondo; ci permette ad esempio di fornire acqua pulita dove necessario, dare cibo ai bambini più vulnerabili e alle loro famiglie e di garantire l’istruzione attraverso il sostegno nello studio e alla fornitura di kit scolastici.

Se vuoi anche tu fare una donazione in memoria, a nome tuo, dell’azienda in cui lavori o da un gruppo di persone o se vuoi semplicemente avere maggiori informazioni:

Fai una donazione in memoria

*nome di fantasia

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche