La Federazione Italiana Rugby contro la povertà educativa

Responsabile dei Punti Luce Roma distribuisce tablet a due bambine

Anche quest’anno la Federazione Italiana Rugby scende in campo al nostro fianco. Come di consueto da ormai due anni, la nazionale ha infatti affidato a CharityStars una serie di cimeli autografati dai campioni della Nazionale Italiana di Rugby, insieme ad esperienze uniche da mettere all’asta.  

Un’asta a sostegno dei nostri progetti

Il ricavato della vendita andrà a sostenere la nostra campagna Riscriviamo il Futuro, nata per dare continuità al programma “Non da soli” e  volta ad offrire educazione, opportunità e speranza a 100.000 bambini che vivono nei contesti più deprivati del Paese, concentrandosi in 30 città ed aree metropolitane del Paese. Un progetto dedicato ai bambini e adolescenti dagli 0 ai 17 anni nei territori più svantaggiati, per combattere il “learning loss”, la povertà materiale e supportare il ritorno a scuola dei minori.

Attraverso il programma “Non da soli” stiamo distribuendo aiuti alle famiglie in condizioni di difficoltà economica e un supporto educativo e psicologico ai bambini e ragazzi più vulnerabili.

Se puoi, aiutaci anche tu con una donazione.

I premi in palio con l’asta di beneficienza

L’asta sulla piattaforma include moltissimi premi tra cui la maglia del Capitano Luca Bigi, oppure ricevere delle video-lezioni da Sergio Parisse, incontrare di persona Maxime Mbandà per assistere ad un suo allenamento e pranzare insieme, o ancora vincere due biglietti per assistere ad Italia vs Francia del Sei Nazioni 2021. 

Tutti gli articoli sul Coronavirus:


I nostri consigli per genitori, insegnanti e studenti.

Per approfondire leggi il comunicato stampa.

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche