La nostra estate nei Punti Luce

bambine che giocano a calcio ed in primo piano una di loro calcia la palla

Non tutti i bambini e le bambine andranno in vacanza in questi mesi estivi, accentuando così le disparità tra chi ha la possibilità di trascorre l’estate fuori casa, e chi invece, provenendo da condizioni socio-economiche più difficili, non potrà. Inoltre, periodi di pausa così lunghi, possono causare una perdita di apprendimento rispetto alle conoscenze acquisite durante l’anno scolastico passato.

Per preservare il benessere psico-fisico delle bambine e dei bambini è importante che le attività educative non si fermino. In contrasto alla povertà educativa e per rafforzare la socialità e l’apprendimento di bambini e giovani, ogni estate nei nostri 26 Punti Luce organizziamo tante attività educative e stimolanti, all’interno, e all’esterno della struttura. 

Dall’avvio della campagna Illuminiamo il futuro, nel maggio 2014, abbiamo attivato su tutto il territorio nazionale 26 Punti Luce, spazi ad alta densità educativa, che sorgono nei quartieri e nelle periferie maggiormente svantaggiate delle città, per offrire opportunità formative ed educative gratuite a bambini e ragazzi tra i 6 e i 17 anni

All’interno di questi spazi i bambini e le famiglie possono usufruire di diverse attività: tra cui sostegno allo studio, laboratori artistici e musicali, promozione della lettura, accesso alle nuove tecnologie, gioco e attività motorie. In questo articolo, vogliamo mostrarvi le esperienze estive svolte dai tanti ragazzi e ragazze che fanno parte dei nostri progetti.

Le attività dei nostri Punti Luce

Il Punto Luce di Napoli Barra, quartiere della periferia orientale di Napoli, è uno spazio costituito da un centro socio-educativo di circa 160 mq. Gli spazi, interamente riqualificati dalla nostra Organizzazione, ospitano molteplici attività gratuite per bambini e ragazzi.

  • Quest’estate, nel mese di luglio, un gruppo di 10 ragazzi e ragazze, cresciuti nel nostro Punto Luce hanno realizzato un grande sogno. Sono partiti per un viaggio in Germania, collezionando emozioni ed esperienze, ma soprattutto hanno costruito nuove amicizie, poiché hanno incontrato altri coetanei, lituani e tedeschi. Visite guidate, workshop, attività al parco avventura e in canoa, hanno riempito le loro giornate e la loro vita. Scopri di più sul loro viaggio.
  • Per i più piccoli, invece, sono state organizzate delle attività all’interno del centro. Più di 100 bambini e bambine hanno preso parte a lezioni di break dance, parkour, circo, teatro, attività steam e tanti giochi da tavolo. Guarda la gallery di foto. 

Il Punto Luce L'Aquila  è una struttura di circa 200 mq circondata da un ampio giardino e dotata di un nuovissimo campo di calcetto in erba sintetica. 

  • I più piccoli, spesso si prendono cura dell’orto, piantando alcuni fiori e raccogliendo i frutti che hanno fatto fiorire nel corso dei mesi. Un’importante attività educativa che li mette a contatto diretto con la natura e li rende più consapevoli del rispetto dell’ambiente. Ecco il loro orticello.
  • Basilicata post-to-post è il viaggio al quale hanno partecipato 16 ragazzi e ragazze del PL di L’Aquila e che li ha portati fino al PL di Potenza, nel quale hanno incontrato altri ragazzi loro coetanei. Durante i 4 giorni insieme, ovviamente non sono mancate gite nei centri storici, sport e tante risate condivise tra i giovani. Scopri di più sulla loro esperienza.

Il Punto Luce di Brindisi ha sede nel quartiere Perrino e al suo interno bambini, bambine e adolescenti svolgono molteplici attività, tra cui sostegno scolastico e di invito alla lettura, laboratori ludico-ricreativi e artistici quali canto, teatro, break dance e pittura, attività di educazione all’uso dei new media. E durante l’estate? Ecco come hanno passato il loro tempo:

  • Per rinfrescarsi durante le calde giornate estive, le ragazze e i ragazzi del centro sono stati portati dai nostri volontari nella splendida riserva naturale di Torre Guaceto. Immersi nella natura, tra suoni e odori, hanno inoltre visitato l'ospedale delle tartarughe e appreso l’importanza del lavoro dei volontari che salvano le tartarughe e, una volta curate, le liberano nuovamente nel loro habitat. Ecco alcune immagini della giornata.
  • Un comune denominatore tra i nostri 26 Punti Luce sul territorio è sicuramente lo sport. Bambine, bambini e adolescenti sono ricchi di energie e spesso per loro muoversi è un’esigenza. Inoltre, la condivisione di queste attività con i loro pari, li porta a rafforzare le relazioni e imparano il rispetto delle regole in un gruppo attraverso giochi di squadra. Visita la pagina per scoprire le loro attività.

Il Punto Luce Roma Ponte di Nona  è situato nell'omonimo quartiere ed è una struttura di circa 200 metri in cui genitori e bambini possono rivolgersi a figure educative e animatori volontari

  • Il programma dei laboratori svolti nei centri, può variare a secondo della stagione, invernale o estiva. Ad esempio, in questo Punto Luce, durante i mesi estivi vengono sospesi temporaneamente il laboratorio di musica e quello di fotografia. Ma la pausa viene trasformata in opportunità per i piccoli artisti: a fine luglio hanno organizzato una mostra dei loro lavori svolti durante l’anno. Una festa nella piazza del quartiere che ha coinvolto tutta la comunità e che ha visto bambine, bambini e adolescenti del Punto Luce direttamente coinvolti nell’organizzazione. Visita il loro profilo per conoscere le attività.

Il Punto Luce Casal di Principe garantisce ai bambini e agli adolescenti spazi a loro misura dove trovare opportunità di crescita e di sviluppo. Il Punto Luce sorge in una struttura confiscata alla criminalità organizzata messa a disposizione dal Comune di Casal di Principe. 

  • Durante il periodo estivo le attività stimolanti del Punto Luce non si fermano. Come il fine settimana all’insegna dell’arte e della cultura al quale hanno partecipato bambini e famiglie che hanno assistito a spettacoli teatrali. Durante l’evento, i bambini e le bambine sono stati chiamati sul palco dagli animatori diventando così i protagonisti dello spettacolo. Ecco alcune foto. 

Il Punto Luce di Venezia è attivo a Marghera, una delle 6 municipalità della città di Venezia. Negli spazi vengono svolte attività di accompagnamento allo studio e di invito alla lettura, laboratori sportivi, artistici e culturali e di educazione all’uso dei new media.

  • I nostri bambini e ragazzi del Punto Luce hanno passato una stimolante giornata alla Biennale di Venezia. Tra arte, creatività e cultura, hanno svolto una preziosa esperienza formativa, assistendo ad una mostra e passeggiando all’interno e all’esterno della struttura. La loro giornata sul loro canale.

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche