5 cose importanti da sapere per la tua dichiarazione dei redditi 2016

Leggi le ultime novità 2019 sul 5x1000 e la dichiarazione dei redditi

È arrivato il momento di pensare alla dichiarazione dei redditi​. Anche quest'anno il vostro supporto è prezioso: grazie alle 86.500 firme raccolte nel 2013, con i fondi del 5 per mille stiamo attuando progetti in 11 Paesi nel mondo, come Sudafrica, Malawi, Albania, Bosnia, India, Uganda e Italia, a favore di centinaia di migliaia di bambini.

Scopri come fare in 5 semplici passi

  1. Le mie donazioni a Save the Children sono detraibili o deducibili? Le donazioni effettuate per supportare i progetti di Save the Children sono detraibili o deducibili, ad esclusione di quelle in contanti. Per maggiori informazioni visita il nostro sito http://www.savethechildren.it/deducibilita_fiscale.html
  2. Quali documenti devo presentare al commercialista o al CAF per usufruire delle agevolazioni fiscali? È semplice: dovrai portare con te le ricevute dei versamenti per i bollettini postali o l’estratto conto della tua carta di credito o del tuo conto corrente.
  3. Come posso ricevere il riepilogo delle donazioni? Non devi preoccuparti di nulla! Ogni anno nel mese di marzo, Save the Children ti invierà via e-mail o tramite posta il riepilogo delle donazioni che hai effettuato l’anno precedente. Ricordati di allegare al nostro attestato le ricevute delle donazioni.
  4. A chi posso rivolgermi se non ho ricevuto il riepilogo delle donazioni o se i dati riportati non sono corretti? Il nostro Servizio Sostenitori è sempre pronto a darti una mano: chiama lo 06 480 700 72 o invia una e-mail ad attestatofiscale@savethechildren.org
  5. È possibile destinare il 5x1000 a Save the Children? Anche la dichiarazione dei redditi può diventare un momento di solidarietà! Basta inserire il nostro codice fiscale 97227450158  e la tua firma nel riquadro destinato al sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale.

 Scopri di più sul 5 per mille a Save the Children