Stop alla Guerra sui Bambini - Progetti

Grazie alla campagna "Stop alla guerra sui bambini" li aiutiamo in Siria, in Yemen e in altri Paesi in guerra. Crediamo che ogni bambino meriti un futuro e siamo al loro fianco sempre, specialmente nel caos delle guerre.

I paesi supportati

Scopri di più sul nostro intervento.

  • Bambine che alzano la mano in aula Afghanistan

    Afghanistan

    A causa della guerra in corso in Afghanistan molti bambini non hanno accesso all’istruzione. Il nostro intervento consiste nel garantirne l’accesso all’educazione e nella protezione dei bambini di strada.

  • Uganda

    In Uganda è in corso la più grave crisi di rifugiati su tutto il continente africano. Lavoriamo per garantire l’accesso all’istruzione, alla protezione, alla salute e la nutrizione dei bambini e delle loro famiglie.

  • Bambini allegri che giocano vestiti di verde e giallo

    Giordania

    Aiutiamo i bambini siriani in età prescolare con asili nei campi profughi, nelle comunità abbiamo una rete di centri mobili per i minori esclusi dal sistema scolastico.

  • Ragazze somale sedute in aula

    Somalia

    Dopo oltre due decenni di guerra in Somalia, una generazione di bambini somali ha perso l'opportunità di ottenere un'educazione formale. Operiamo per garantire loro l’accesso all’educazione.

  • Bambino siriano a mezzo busto triste

    Siria

    La guerra in Siria si protrae dal 2011. Aiutiamo i bambini siriani dando loro assistenza umanitaria continua. Forniamo materiali di prima necessità e abbiamo installato Spazi a Misura di Bambino. 

  • Bambino yemenita con braccia alzate sopra la testa

    Yemen

    Da marzo 2015 la guerra in Yemen ruba l'infanzia ai bambini. Grazie al fondo emergenza aiutiamo i bambini yemeniti garantendo loro cibo, acqua, kit igienici, cure mediche, rifugi temporanei e supporto psicosociale.