Emergenza Rohingya

bimbo sdraiato sul lettino medico mentre lo visitano

Oltre 900 mila Rohingya scappati dal Myanmar, vivono oggi in Bangladesh all’interno di campi di accoglienza ormai sovraffollati. Hanno dovuto abbandonare le proprie case per sfuggire a violenze e uccisioni. La metà sono bambini e molti di loro sono rimasti soli perché hanno perso i propri cari. Distribuiamo cibo, kit igienici e materiali per la costruzione di rifugi temporanei. Ci prendiamo cura dei più piccoli attraverso la creazione di Spazi a Misura di Bambino per aiutarli a superare traumi e violenze. Abbiamo attivato programmi di assistenza e protezione per i bambini rimasti orfani e per i minori che hanno smarrito i propri cari durante la fuga.