Nel 2018 si è concluso l’intervento di salute che ha contribuito a ridurre la mortalità infantile. Grazie al sostegno del MAE operiamo in educazione, formando insegnanti di asili e scuole su metodi di apprendimento a misura di bambino.


Dal 2017 lavoriamo, con il Ministero dei Servizi Sociali, alla creazione di un sistema di protezione per minori a rischio di separazione familiare, basato su famiglie affidatarie e centri d’accoglienza.


Avviato un progetto di rafforzamento della società civile con il quale abbiamo approvato oltre 100 micro progetti in ambito educativo, ambientale, di protezione e cura dell’infanzia. Incrementato il nostro supporto ai minori migranti ai quali offriamo servizi integrati di educazione, formazione professionale e assistenza psicosociale.


Siamo in Egitto dal 1982.

Emergenze

Dal blog