Per mano QuBì: un approccio di rete per contrastare la povertà di bambine e bambini nei primi mille giorni

Mani di donna adulta che abbracciano il ventre di un bambino

Per Mano – QuBì è un progetto di supporto sociale in area materno infantile per contrastare la povertà di bambini e bambine nei primi 1000 giorni di vita.

Il progetto sostiene futuri e neogenitori in condizioni di vulnerabilità e disagio socioeconomico, attraverso un intervento diretto a semplificare e accelerare l’accesso alla tutela dei diritti di base, e a valorizzare sia il sistema pubblico sociale, sanitario e educativo, sia “l’infrastruttura sociale” fornita dalle Reti QuBì.

Grazie al lavoro di 6 tutor territoriali che accompagnano le famiglie più vulnerabili in 8 municipi periferici di Milano, il progetto offre:

  • Colloqui di informazione con i genitori (o altri adulti di riferimento), identificazione dei bisogni e orientamento ai servizi di supporto alla genitorialità e prima infanzia più idonei;
  • Accompagnamento delle famiglie ai servizi sociali, sanitari e educativi, con una particolare attenzione al perfezionamento delle prese in carico sociali integrate, delle pratiche relative all’assegnazione dei Medici di medicina generale, del pediatra di libera scelta, all’iscrizione dei bimbi al nido o ad altri servizi educativi per la prima infanzia;
  • Accompagnamento a servizi gratuiti o a tariffe agevolate per supporto legale, linguistico, di orientamento amministrativo e fiscale;
  • Supporto economico per esigenze non differibili e per le quali non esistono alternative pubbliche o gratuite erogabili nei tempi necessari (acquisto generi di prima necessità, pagamento utenze, rate locazione, servizi, ticket sanitari, farmaci e presidi sanitari).

Le tutor territoriali intervengono laddove si rilevi una circostanza critica che riguardi il periodo compreso tra l’inizio della gravidanza e i primi tre anni di vita di bambini e bambine, favorendo la creazione di reti di supporto intorno alle persone e ai nuclei familiari. In questo modo, Per Mano QuBì intende mettere a sistema una metodologia per la presa in carico sociale precoce e integrata di bambini e bambine vulnerabili e delle loro famiglie.

La prima edizione del progetto, Per Mano – QuBì. Comunità di cura sui territori di Milano durante l'emergenza Covid-19, è stata realizzata tra maggio 2020 e giugno 2021 ed è nata dal progetto Nazionale Per Mano.

Per accedere al servizio consulta la locandina di progetto.