Salta al contenuto della pagina

Sostieni i nostri interventi di emergenza e sviluppo

Dona ora per aziende

Campagna Emergenza Fame: la vita di milioni di bambini è a rischio per la mancanza di cibo. La pandemia da Covid-19, l’escalation della guerra in Ucraina e i fenomeni climatici estremi, hanno contribuito ad affamare la popolazione mondiale facendola piombare nella più grave emergenza alimentare del 21° secolo. Entro la fine del 2022, si stima che 59 milioni bambini saranno affetti da malnutrizione grave. 

La malnutrizione causata dalla fame estrema rimane una delle principali cause di morte dei bambini in tutto il mondo. Eppure, si può trattare e si può prevenire.
Il contributo della tua azienda al Fondo Emergenze Bambini può aiutarci a cambiare il corso di questa crisi globale, contribuisci ora!

Scegli per cosa donare

Scegli quanto donare

I tuoi dati

/
/

I tuoi recapiti

​Se in futuro vorrai fare una nuova donazione ti invieremo un PIN via sms per recuperare subito i tuoi dati e donare in un click.

Scegli come donare

/
I campi contrassegnati da * sono obbligatori

Altri modi per donare

Bollettino di C/C postale
N°.43019207

Bonifico Bancario
Banca popolare Etica
IT71P0501803200000011184009

Puoi intestare il bonifico o il bollettino postale a Save the Children Italia ONLUS Piazza di San Francesco di Paola, 9 - 00184 Roma. Inserisci la causale "Campagna Emergenza Fame"

Ricorda che puoi farlo anche online attraverso il sito di Poste italiane o tramite la tua homebanking.

BENEFICI FISCALI

È possibile godere dei benefici fiscali a fronte delle donazioni effettuate a Save the Children. 

Le imprese potranno:

- dedurre dal reddito le donazioni in denaro per un importo non superiore a 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2, lettera h del D.P.R. 917/86); 
- in alternativa dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni in denaro per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117).

Se non sai qual è la soluzione più adatta a te, rivolgiti al tuo consulente di fiducia o al tuo CAF.

Ti ricordiamo che il CAF o il tuo commercialista potrebbero richiederti una certificazione che attesti l’ufficialità di tali donazioni, ovvero le matrici dei bollettini postali o le copie degli estratti conto bancari o della carta di credito.

N.B. Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro. Le donazioni in contanti non rientrano in alcuna agevolazione.

Donazioni Sicure

Donare con carta di credito è semplice e sicuro. Save the Children utilizza il sistema Banca Sella che offre una protezione dei dati a 128bit per garantire una sicurezza efficace nelle transazioni on-line.