Emergenza Siria

La crisi in Siria si protrae da 8 anni ed è tra le più gravi di questo tempo. Si stima che dall’inizio del conflitto le vittime siano tra le 250.000 e le 400.000. Sono più di 13 milioni le persone che hanno urgente bisogno di assistenza, tra queste 5 milioni sono bambini.

Gli attacchi alle strutture civili sono continui. Il nord-ovest del Paese, a causa dell’inasprirsi dei combattimenti tra il 2017 e il 2018, rimane ad alto rischio. Solo ad Idlib ci sono circa 2,9 milioni di persone in pericolo, un milione sono bambini.


Ad aggravare la situazione, il 25 dicembre 2018 una tempesta ha colpito il nord della Siria. Piogge persistenti hanno causato gravi inondazioni nei campi per sfollati distruggendo tende e attrezzature. L’acqua ha travolto materassi e coperte, lasciando le famiglie solo con i vestiti che avevano addosso.


In queste condizioni sono i bambini spesso a pagare il prezzo più alto. Quelli che rimangono in Siria rischiano di morire o di diventare vittime di tratta e abuso.

Dona ora
Dona come azienda

Cosa stiamo facendo

Dall’inizio della crisi abbiamo raggiunto 2,8 milioni di siriani, inclusi 1,9 milioni di bambini.


Attualmente stiamo lavorando nel nord-ovest e nord-est della Siria, dove abbiamo aperto centri nutrizionali e strutture sanitarie, continuiamo inoltre a supportare gli Spazi a Misura di Bambino e progetti in abito educativo. Durante i mesi più freddi abbiamo distribuito coperte, sacchi a pelo e tele cerate.

Siamo inoltre presenti in Libano, Giordania, Egitto e Iraq, dove si trovano milioni di persone fuggite dal conflitto.

Sostienici

Le conseguenze di 8 anni di conflitto sui bambini siriani sono devastanti. 

Abbiamo urgentemente bisogno del tuo sostegno per salvarli.

Scegli quanto donare:

  • 224€

    Assicuri a 12 bambini siriani un kit di vaccini contro morbillo, tubercolosi, poliomielite e epatite B.

  • 82€

    Fornisci a tre famiglie siriane da sei persone un kit per cucinare.

  • 43€

    Doni a tre famiglie siriane una tela cerata per costruire un riparo temporaneo.

  • Scegli tu l'importo

Il nostro intervento all'interno della Siria

Lavoriamo nel Paese dal 2012 fornendo aiuti salvavita, cibo, acqua pulita, ripari temporanei e facendo tutto il possibile per proteggere i bambini. Stiamo portando avanti programmi sanitari attraverso la gestione di cliniche mobili e centri di cure primarie, compreso un reparto maternità e abbiamo distribuito kit igienici per prevenire epidemie di tifo o di altre gravi malattie. Inoltre, nei nostri Spazi a Misura di Bambino aiutiamo i più piccoli ad affrontare i traumi subiti attraverso il sostegno psicologico e le attività ludico-ricreative.

Il nostro intervento in Giordania

La Giordania ospita il più grande campo profughi della regione: il campo di Za'atari dove vivono circa due terzi dei rifugiati siriani. Qui ogni giorno supportiamo le famiglie e i bambini attraverso la distribuzione di buoni pasto per acquistare cibo al mercato locale, forniamo supporto psicologico e portiamo avanti attività educative. Inoltre gestiamo Spazi a Misura di Bambino in diverse zone del Paese dove bimbi e ragazzi possono trovare un posto sicuro e protetto in cui giocare, stare con i coetanei e tornare ad essere semplicemente bambini.

Il nostro intervento in Libano

Lavoriamo in Libano per proteggere i bambini siriani che vivono nei campi informali del Paese rafforzando il sistema di protezione esistente. Inoltre portiamo avanti campagne di sensibilizzazione sulle buone pratiche igieniche e sull'importanza dell'educazione per promuovere il ritorno sui banchi dei bambini che hanno dovuto abbandonare la scuola.

Il nostro lavoro in Iraq

In Iraq ci occupiamo di protezione, sostegno psicologico ed educazione dei più piccoli attraverso Spazi a Misura di Bambino e appositi Centri Temporanei per l’Apprendimento. Stiamo inoltre migliorando l’accesso all’acqua potabile e distribuendo kit igienici per evitare la diffusione di epidemie.

Il nostro intervento in Egitto

In Egitto abbiamo creato sei centri per bambini e famiglie a Il Cairo dove forniamo supporto psicosociale. In ambito sanitario realizziamo campagne di vaccinazione per contrastare la poliomielite e l’epatite e distribuiamo kit igienici. Abbiamo inoltre formato personale medico e infermieristico sulla salute materno-infantile.