La situazione in Ucraina oggi è gravissima, dallo scoppio della guerra abbiamo assistito a una escalation di violenza, con bambine e bambini terrorizzati sotto i bombardamenti. 

La guerra sta facendo a pezzi intere regioni e città del mondo, e travolge i bambini, colpendoli per strada, nelle case, a scuola e negli ospedali, che riduce in macerie.

Per le bambine e i bambini in Ucraina, in Siria, in Yemen, in Afghanistan e in tutti i paesi in conflitto vogliamo inviare un messaggio di solidarietà e speranza. Con la campagna Coltiviamo la Pace invitiamo tutte le persone, da ogni parte del mondo, a invadere i social media, le strade e ogni luogo con fiori per questi bambini.

Noemi per i bambini in guerra

La nostra testimonial Noemi dedica la canzone “Acciaio” a tutti i bambini che nelle zone di guerra sono come fiori di acciaio che crescono tra le macerie e che vogliono vivere e continuare a crescere.

Non strappiamoli al loro futuro. Coltiviamo la Pace.

Cosa puoi fare tu

Condividi un fiore per coltivare la pace!

Disegnalo, crealo, esci a fare una passeggiata e fotografa il fiore che più ti piace!

Condividi il tuo fiore sulle tue pagine social e unisciti a noi in questo azione globale, diciamo basta alle guerre, coltiviamo insieme la pace.

Usa gli hashtag:  

#ColtiviamoLaPace #StopTheWarOnChildren

Taggaci @savethechildrenitalia e ti riposteremo.

Dal 2014 supportiamo la popolazione ucraina con interventi umanitari essenziali.

Durante le emergenze i bambini sono i più vulnerabili e indifesi. Grazie alla tua donazione potremo portare i primi soccorsi, cibo, acqua, cure e protezione, assicurando una risposta rapida e efficace alla crisi.

Dona ora

Rimani aggiornato/a

Le ultime notizie e gli articoli sul nostro intervento in emergenza nei Paesi in guerra, come l'Ucraina e in tutti i luoghi dove disastri naturali e non mettono in pericolo la vita di bambine e bambini.

Leggi gli articoli