Coronavirus e buone pratiche di didattica digitale: uno spazio virtuale per insegnanti

bambina bionda di spalle davanti a uno schermo di un tablet

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus abbiamo affrontato, a vari livelli e con diversi strumenti, il tema della didattica a distanza. Ne abbiamo sottolineato le sfide, le difficoltà date da una scuola non ancora sufficientemente pronta a “trasferirsi” online e abbiamo agito da subito per supportare il più possibile gli istituti, i docenti, i genitori e gli studenti verso la conversione della didattica classica frontale.

Nel farlo abbiamo creato reti e siamo stati convolti in gemellaggi che, con l’obiettivo di non lasciare alcun bambino indietro, hanno sopperito alle mancanze tecniche e metodologiche mettendo in atto un aiuto trasversale che partiva da coloro che erano più pronti.

Uno spazio virtuale per insegnanti ed educatori

Oggi abbiamo inoltre creato uno spazio virtuale per condividere insieme tutte le buone pratiche, le sfide affrontate e le testimonianze di insegnanti, educatori e dirigenti scolastici, ma utile anche per porre domande riguardanti la didattica a distanza. 

Un gruppo Facebook animato dagli stessi insegnanti che condivideranno informazioni e risponderanno alle domande per raggiungere insieme l’obiettivo di una scuola inclusiva e partecipativa anche in questa sua fase digitale. 

Il gruppo è aperto a tutti e anche tu puoi iscriverti qui: Didattica e partecipazione studenti – Gruppo Insegnanti (Save the Children).


Dal 2011 siamo a fianco delle scuole per contrastare insieme la dispersione scolastica, con interventi a supporto della motivazione e dell’apprendimento rivolti a studenti, docenti e famiglie. Attraverso la rete Fuoriclasse in Movimento – che coinvolge oltre 160 scuole in tutta Italia – promuoviamo il benessere scolastico al fine di garantire la piena attuazione del diritto all’istruzione, come sancito nella Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Dopo il ciclo di incontri “Non da soli: studenti al centro della didattica a distanza” proseguiamo in questo nuovo spazio lo scambio di buone pratiche e la condivisione di sfide o difficoltà che stiamo incontrando nella didattica a distanza, forti dell’importanza dello scambio tra pari e del “valore di fare rete”, soprattutto in questo momento difficile per le scuole.

Guarda i video dei webinar “Non da soli: studenti al centro della didattica a distanza”

Per saperne di più sul tema della didattica digitale, per leggere le ultime notizie e conoscere il nostro lavoro: coronavirus tutti gli articoli per genitori, insegnanti e studenti.

Emergenza Coronavirus Italia: scopri cosa abbiamo fatto fino ad ora con i fondi raccolti.

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche