Inaugurato ad Aprilia un nuovo Centro Fuoriclasse

Bambini e operatori Save the Children intorno a un tavolo

Il nuovo Centro Educativo Fuoriclasse di Aprilia, realizzato grazie al sostegno di Bolton Group, coinvolgerà 240 studenti del territorio e ha l’obiettivo di contrastare la dispersione scolastica nelle aree più periferiche del paese.

Se i dati nazionali avevano mostrato un calo della dispersione scolastica tra il 2008 e il 2016, è ripresa invece una crescita negli ultimi anni dal 13,8% del 2016 al 14,5% del 2018.

L’inaugurazione del Centro è avvenuta negli spazi dell’Istituto Comprensivo Giacomo Matteotti in Via Ottorino Respighi 6. Il centro è gestito in collaborazione con Psy+ Onlus ed Edi, e sarà aperto ai minori tra i 9 e 14 anni che, oltre al sostegno allo studio, potranno scoprire le proprie attitudini attraverso un approccio innovativo, fatto anche di laboratori didattici e motivazionali che utilizzeranno una metodologia mirata a scoprire e valorizzare il talento di ognuno di loro. Una formula che ha già avuto successo negli altri 5 Centri Fuoriclasse aperti in tutta Italia.

“La dispersione scolastica è in aumento nel nostro Paese e anche il territorio di Aprilia presenta difficoltà di varia natura legate al contesto urbanistico e demografico. Qui negli ultimi anni - ha affermato Valerio Neri, nostro Direttore Generale - si è avuta un’espansione considerevole della popolazione, ma a questa non ha corrisposto l’attivazione di adeguati spazi pensati appositamente per i bambini e le bambine e luoghi di aggregazione per gli adolescenti, in particolare in periferia. Eppure, come mostrano i dati, Aprilia è una città ricca di giovani, dove i minori sono quasi 1 su 5”.

Il programma Fuoriclasse

Fuoriclasse è un programma nato per contrastare e prevenire il fenomeno della dispersione scolastica. Il progetto coinvolge attivamente gli studenti, i docenti e le famiglie grazie a numerose attività che si svolgono sia a scuola che in contesti extrascolastici e che hanno l’obiettivo di sostenere l’apprendimento, stimolare la motivazione e il protagonismo di bambini e ragazzi.

Dallo scorso anno il progetto è stato esteso a una vera e propria rete, quella di Fuoriclasse in Movimento, che a cui partecipano 170 scuole in tutta Italia. Bolton Group sostiene il nostro progetto Fuoriclasse contro la dispersione scolastica dal 2013, erogando inoltre borse di studio biennali per sostenere i ragazzi nel conseguimento dell’obbligo scolastico.

Il Centro sarà aperto tutti i pomeriggi: lunedì e mercoledì dalle 14.30 alle 17.30, martedì e giovedì e venerdì dalle 13.30 alle 16.30

Per approfondire leggi il comunicato stampa.

Chi ha letto questo articolo ha visitato anche